Corte Grande

Corte Grande
Questa è la casa della nostra storia

mercoledì 4 febbraio 2015

Assemblea, le decisioni

Carissimi,

ieri, alle ore 21.00, si è tenuta presso la nostra sede in Corte Grande l'assemblea pubblica.
Hanno partecipato ad essa anche il Vice-Sindaco ed Assessore alle Attività Produttive del Comune di Roncoferraro Filiberto Speziali e due membri del Comitato Manifestazioni di Barbasso, come osservatori.
Il nostro presidente Alessandro Gattini ha fatto gli onori di casa.
Egli ha iniziato portando ai voti dei presenti la proposta di ridurre i membri del Consiglio direttivo del nostro comitato da 19 a 13.
Poiché alle riunioni partecipano di solito 10 consiglieri, si è deciso di abbassare il numero di essi per fare sì che in tali riunioni vi sia il numero legale.
Così è garantita la validità delle decisioni prese.
La proposta è stata approvata con votazione.
Poi, il presidente ha parlato di quanto è stato fatto l'anno scorso, tra feste, gite ed altri eventi, e ha parlato anche dei bilanci dello stesso.
Questi ultimi, rispetto al quelli del 2013, anno in cui due feste su tre sono andate male per via del maltempo, sono migliori.
Il presidente ha parlato anche dei progetti futuri.
Egli ha parlato della Festa "Riso in Corte Grande", una festa che decorrerà dal 13 al 15 giugno e sarà fatta in collaborazione tra Comune di Roncoferraro, Pro Loco di Roncoferraro e vari comitati ed associazioni, tra cui noi di questo comitato, che saremo quelli che ospitano l'evento, dato che esso si terrà qui in Corte Grande.
Si è parlato anche della Denominazione Comunale d'Origine conferita al Risotto con la Psina, che è stato proposto da noi, e al Risotto con i saltarei, che è stato proposto dal Comitato Manifestazioni di Barbassolo.
La volontà è quella di portare i nostri prodotti all'EXPO che ci sarà quest'anno a Milano.
Queste sono le nostre feste:

  • 21-24 maggio 2015-Festa del Pesce;
  • 25-28 luglio 2015-Festa dla psina-Sagra di San Giovanni;
  • 04-06 settembre 2015-Festa dei Risotti-Gasaiga.
Oltre a queste feste, qui a Roncoferraro ci saranno altre feste in cui noi collaboreremo o in cui collaboreranno anche persone che lavorano con noi.
Queste sono alcune:

  • 15 febbraio 2015-Carnevale in parrocchia;
  • 16 o 17 maggio 2015-Festa dell'Avis;
  • 02 giugno 2015-Festa dello Sport-"Memorial Silvano Truzzi"; 
  • 13-15 giugno 2015-Festa del Riso in Corte Grande.
  • 13-16 agosto 2015-Festa della Birra.
Da definire è la data della Festa della Fondazione ANT, che dovrebbe tenersi in novembre.
Il presidente Gattini ha parlato anche della necessità di creare convivialità ed aggregazione, attraverso gite basate sulla cultura dell'enogastronomia, oltre a fare conoscere i nostri prodotti.
Egli ha parlato anche delle nuove sinergie con il Comune, la Parrocchia di San Giovanni Battista ed altre associazioni come la Fondazione ANT.
Il presidente ha concluso anche parlando della nomina dei revisori di conti. 
Poi, ha parlato il Vice-Sindaco Speziali, il quale ha portato il saluto del Sindaco Federico Baruffaldi. 
Il suo discorso è stato incentrato sulla necessità di valorizzare e fare conoscere i prodotti della zona di Roncoferraro.
Egli ha espresso parole di apprezzamento per il nostro segretario Alfredo Bertelli, che ha portato all'attenzione fonti storiche per i piatti a cui fare avere la De.C.O. e ha parlato anche della convenzione per l'uso della barchessa di Corte Grande, una struttura comunale che è anche un bene storico.
Quindi, essa ha dei vincoli.
Per esempio, non si può modificare la sua struttura.
Speziali ha detto anche che la barchessa viene usata solo per le feste e ha parlato del rapporto di collaborazione con noi, dicendo per esempio che siamo stati bravi nel portare le informazioni sugli impianti della barchessa, che quindi è a norma per la preparazione dei piatti da servire nelle feste.
Poi, si è aperto il dibattito.
Con passione, noi continueremo a fare conoscere i prodotti della nostra zona e a creare aggregazione all'interno della realtà roncoferrarese.
Il nostro augurio è che il nostro comitato possa crescere e proseguire la sua opera per lungo tempo. 
Un saluto a tutti. 




Nessun commento:

Posta un commento